lamiere decapate veneto

Nasce un nuovo portale per le lamiere decapate veneto. www.123steel.it è un sito che si occupa di lamiere decapate in veneto.

Ad ogni tua richiesta contattiamo un network di più fornitori, centri servizi, commercianti, distributori e agenti dislocati su tutto il territorio de veneto, confrontiamo diversi prezzi, valutiamo i tempi di consegna e scegliamo la soluzione con il miglior rapporto qualità/prezzo.

Visita il sito web di Lamiere decapate Veneto e prova la nostra piattaforma. Mettici alla prova.

il team di 123steel.it

TAGLIO LASER LAMIERE SPIANATE

Cos’è il taglio laser lamiere?

Le lamiere spianate, siano esse nere o decapate, vengono spesso usate nel taglio laser per ricavarne pezzi di varie fogge e dimensioni. Gli spessori lavorabili sui laser vanno dall’1,5 mm fino al 20 mm e oltre ( lamiere decapate o nere) mentre se si parla di lamiere a freddo si ragiona su spessori dallo 0,5 mm fino al 3 mm.

Quali sono i formati?

I formati standard dei fogli impiegati sui laser sono detti commerciali e le loro misure sono 1000×2000, 1250×2500, 1500×3000. Oggi molti laser hanno una tavola 2000×4000.
Per il taglio laser vengono prodotte specifiche qualità che ottengono varie denominazioni a seconda del produttore:
Laser 420MC – Laser 355MC (Le norme sugli acciai si possono consultare sul blog all’articolo norme comparative acciaio).

taglio laserA seconda dello spessore e delle caratteristiche dell’acciaio la velocità di taglio subisce delle variazioni anche significative.
La tolleranza di taglio, nei migliori laser a fibra, è riconducibile nel range di +/- 0,25 mm
La lamiera decapata o la lamiera a freddo sono, per caratteristiche di pulizia della superficie, le più adatte per esaltare le prestazioni del taglio laser.

il Team 123steel.it

lamiere decapate lombardia

Nasce un nuovo portale per le lamiere decapate lombardia. www.123steel.it è un sito che si occupa di lamiere decapate in lombardia.

Ad ogni tua richiesta contattiamo un network di più fornitori, centri servizi, commercianti, distributori e agenti dislocati su tutto il territorio della lombardia, confrontiamo diversi prezzi, valutiamo i tempi di consegna e scegliamo la soluzione con il miglior rapporto qualità/prezzo.

Visita il sito web di Lamiere decapate Lombardia e prova la nostra piattaforma. Mettici alla prova, non ti deluderemo!

il team di 123steel.it

lamiere decapate emilia romagna

Nasce un nuovo portale per le lamiere decapate in emilia romagna . www.123steel.it è un sito che si occupa di lamiere decapate in emilia romagna

Ad ogni tua richiesta contattiamo un network di più fornitori, centri servizi, commercianti, distributori e agenti dislocati su tutto il territorio dell’emilia romagna, confrontiamo diversi prezzi, valutiamo i tempi di consegna e scegliamo la soluzione con il miglior rapporto qualità/prezzo.

Visita il sito web di Lamiere decapate emilia romagna e prova la nostra piattaforma. Mettici alla prova, non ti deluderemo!

il team di 123steel.it

Lamiere decapate piemonte

Nasce un nuovo portale per le lamiere decapate piemonte. www.123steel.it è un sito che si occupa di lamiere decapate in piemonte

Ad ogni tua richiesta contattiamo un network di più fornitori, centri servizi, commercianti, distributori e agenti dislocati su tutto il territorio del piemonte, confrontiamo diversi prezzi, valutiamo i tempi di consegna e scegliamo la soluzione con il miglior rapporto qualità/prezzo.

Visita il sito web di Lamiere decapate Piemonte e prova la nostra piattaforma. Mettici alla prova, non ti deluderemo!

il team di 123steel.it

LAMIERE FORMATO COMMERCIALE

Cosa vuol dire lamiere in formato commerciale?

Lamiere da coil

Quando si parla di lamiere in formato commerciale si intendono lamiere di un determinato spessore, spianate nelle seguenti misure:  1000×2000 – 1250×2500 – 1500×3000 – 2000×4000 –  2000×6000

Lamiere da treno

Parlando di lamiere da treno in formato commerciale si parla prevalentemente delle misure: 2000×6000 – 2500×6000 – 2500×12000

Dimensioni delle lamiere

Una lamiera è una lastra ottenuta dalla spianatura di un coil o, nel caso delle lamiere da treno, dalla laminazione di bramme . Esistono diversi tipi di lamiere:

Lamiere nere
Lamiere Decapate
Lamiere Lucide
Lamiere da Treno
Lamiere Zincato
Lamiere Elettrozincato
Lamiere Alluminato
Lamiere Aluzinc
Lamiere Inox

Le lamiere si possono trovare di diversi spessori e dimensioni. Qui di seguito vengono indicati i pesi delle lamiere, nei formati più comuni (formati commerciali)

Sp. mm Peso Kg/foglio Peso Kg/foglio Peso Kg/foglio Peso Kg/foglio Peso Kg/foglio
1000×2000 1250×2500 1500×3000 1500×6000 2000×6000
1,5 24,4 38,1 54,9 109,8 146,4
1,8 28,2 44,1 63,5 126,9 169,2
2 32,8 51,3 73,8 147,6 196,8
2,5 39,2 61,3 88,2 176,4 235,2
3 47,2 73,8 106,2 212,4 283,2
4 62,8 98,1 141,3 282,6 376,8
5 78,4 122,5 176,4 352,8 470,4
6 94,2 147,2 212,0 423,9 565,2
7 110,0 171,9 247,5 495,0 660,0
8 125,6 196,3 282,6 565,2 753,6
9 141,2 220,6 317,7 635,4 847,2
10 157,0 245,3 353,3 706,5 942,0
12 188,4 294,4 423,9 847,8 1130,4
15 235,6 368,1 530,1 1060,2 1413,6
18 282,6 441,6 635,9 1271,7 1695,6
20 314,0 490,6 706,5 1413,0 1884,0
25 392,4 613,1 882,9 1765,8 2354,4
30 471,0 735,9 1059,8 2119,5 2826,0
35 549,6 858,8 1236,6 2473,2 3297,6
40 628,0 981,3 1413,0 2826,0 3768,0

COS’E’ IL CORTEN®  O COR-TEN ® 

CORTEN ®  o altresì COR-TEN ®   è un nome brevettato negli anni  ’30 dall’acciaieria statunitense U.S.Steel.

Il CORTEN ®  è un acciaio basso legato, che ha due principali caratteristiche: una elevata resistenza alla corrosione atmosferica (CORrosion resistance) ed una elevata resistenza meccanica (TENsile strength). Dall’unione di queste due caratteristiche, nasce il nome CORTEN  ®. 

L’utilizzo della lamiera in CORTEN apporta notevoli vantaggi in quanto è possibile evitare la zincatura protettiva e, in caso di verniciatura, la manutenzione del manufatto risulta meno frequente. Se esposto allo stato “nudo”, il CORTEN si riveste di uno strato di ossido che preserva la lamiera auto-proteggendola dalla corrosione. Inoltre,  la sua colorazione assume una tinta bruna, molto apprezzata in architettura. Questa ossidazione si sviluppa nel giro di qualche mese di esposizione agli agenti atmosferici, all’alternanza di cicli bagnato-asciutto, in assenza di ristagni o contatto permanente con l’acqua. Oggi esistono sul mercato dei prodotti e delle particolari procedure atte ad accelerare questo processo.

Esistono tre tipi di questo materiale: CORTEN A, CORTEN B, CORTEN C 

Il CORTEN A (S355J0WP, S355J2WP) viene prevalentemente utilizzato nelle strutture architettoniche.  Viene anche detto al fosforo. A conferirgli la resistenza agli agenti atmosferici che lo caratterizza (fino a otto volte maggiore di quella del comune acciaio al carbonio), è la sua particolare composizione chimica. Spesso questo materiale viene utilizzato non pitturato.

Il CORTEN B /S355J0W, S355J2W) è comunemente chiamato “al Vanadio”. La sua composizione chimica gli permette un utilizzo prevalentemente fra le strutture che sono soggette a forte sollecitazione. Le sue caratteristiche gli conferiscono una resistenza agli agenti atmosferici circa 4 volte superiore ai comuni acciai al carbonio.

Il CORTEN C ha una resistenza meccanica superiore ai tipi A e B ed una resistenza agli agenti atmosferici circa 4 volte superiore ai comuni acciai al carbonio.

Il team di 123steel.it

COSA SONO LE LAMIERE LUCIDE (O LAMIERE A FREDDO)

 

Le lamiere lucide, vengono realizzate a seguito di un processo di laminazione a freddo; ovvero una lavorazione meccanica eseguita a temperatura ambiente, atta a ridurre lo spessore della lamiera.

La laminazione a freddo fornisce alla lamiera una migliore resistenza meccanica in quanto interviene sulla struttura dell’acciaio, conferendo anche una migliore finitura superficiale.

La laminazione a freddo consiste nel far passare il materiale fra coppie di rulli che vengono tenuti ad una distanza minore rispetto allo spessore del materiale. In questo modo, la lamiera che passa sotto questi rulli, viene assottigliata. Si otterrà dunque un rotolo più lungo nel senso della laminazione. Per ottenere lo spessore desiderato, potrebbe essere necessario eseguire il processo di laminazione a freddo più volte.

Gli acciai laminati a freddo vengono classificati in ordine crescente di formabilità (DC01, DC03, DC04, DC05, DC06) e vengono utilizzati per lavorazioni a freddo meno critiche (DC01) fino a imbutiture profonde (DC05, DC06).

Le lamiere a freddo possono essere fornite con diversi requisiti a livello di aspetto superficiale.

L’aspetto superficiale può essere di TIPO A o di TIPO B. L’aspetto superficiale A prevede che possa esserci la presenza di piccoli pori, leggeri graffi, piccoli segni, lievi rigature o leggere colorazioni che non precludono la formabilità né l’applicazione di rivestimenti superficiali.

L’aspetto superficiale di TIPO B risulta migliore, è privo di difetti che possano pregiudicare una verniciatura successiva o un rivestimento elettrolitico.

CHE COSA SONO LE LAMIERE DECAPATE?

Le lamiere decapate hanno origine dalle lamiere nere, sottoposte al trattamento di decapaggio, ovvero ad un’operazione chimica che serve per rimuovere gli strati di ossido superficiale, al fine di ottenere una superficie adatta ad essere successivamente ricoperta.

Il decapaggio, avviene normalmente con l’utilizzo di soluzioni di acido cloridrico o acido solforico. Vengono anche utilizzati inibitori di corrosione, al fine di controllare l’attacco dell’acido sul metallo. A seguito del decapaggio la superficie del metallo risulterà ripulita dai residui di ossido e dalla calamina, o scaglia di laminazione.

Team di www.123steel.it