Differenza lamiere decapate e nere

Sulle lamiere nere e sulle lamiere decapate abbiamo già scritto degli articoli specifici. 

Qui vogliamo riassumere in poche parole le differenze fra queste due tipologie di lamiera.

lamiere nere
lamiere nere

All’origine di una lamiera decapata c’è una lamiera nera. Le lamiere nere nascono da un processo di laminazione detto “laminazione a caldo”.

La laminazione a caldo forma sulla superficie del coil o della lamiera da treno, la cosiddetta calamina o scaglia di laminazione, ovvero uno stato di ossido superficiale. 

Per rimuovere gli strati di ossido superficiale, al fine di ottenere una superficie adatta ad essere successivamente ricoperta, si effettua il trattamento di decapaggio. 

Il decapaggio, avviene normalmente con l’utilizzo di soluzioni di acido cloridrico o acido solforico. Vengono anche utilizzati inibitori di corrosione, al fine di controllare l’attacco dell’acido sul metallo. A seguito del decapaggio la superficie del metallo risulterà ripulita dai residui di ossido e dalla calamina, o scaglia di laminazione.

Per maggiori ragguagli vi indirizziamo ai precedenti articoli. lamiere nere e lamiere decapate

123steel.it è presente, con il proprio network di fornitori di lamiere, nastri, bandelle e cesoiato, nero e decapato, nelle principali regioni italiane (Lombardia, Veneto, Emilia Romagna, Piemonte, Toscana, ecc.) per poter offrire ai propri clienti il miglior prezzo del mercato. 

Il team

di 123steel.it

Lamiere nere

COSA SONO LE LAMIERE NERE?
Le lamiere nere nascono da un processo di laminazione detto “laminazione a caldo”. Questo processo
prevede una lavorazione meccanica ad alte temperature atta ad ottenere lamiere dello spessore
desiderato. Normalmente il materiale di partenza da cui si produce il rotolo (coil), utilizzato per ricavare poi
le lamiere, è la bramma. La bramma si ottiene facendo solidificare l’acciaio fuso della colata continua. Prima di procedere alla laminazione a caldo, le bramme vengono riscaldate nei forni di riscaldo e qui, portate alla
temperatura di massima plasticità.
La bramma incandescente viene fatta passare nel cosiddetto treno di laminazione che consiste in una coppia di rulli che assottigliano la bramma fino allo spessore desiderato. I rulli, insieme alle spalle ed alla
platea (la parte superiore della gabbia) formano la cosiddetta gabbia di laminazione.
Per ottenere lo spessore desiderato può essere necessario eseguire più volte il processo di laminazione. Si ottiene così un lungo nastro di acciaio dello spessore e della larghezza desiderati. Questo nastro viene chiamato COIL.
Il processo di raffreddamento del coil è molto importante al fine di ottenere le caratteristiche meccaniche desiderate. Questo processo incide sulla formazione della struttura cristallina dell’acciaio, che dovrà essere idoneo agli impieghi che ne verranno fatti. Per garantire un corretto processo di raffreddamento , lungo il treno di laminazione sono presenti delle placche che permettono un raffreddamento graduale e controllato
prima dell’avvolgimento del coil in coda al treno di laminazione.
Una volta prodotto il coil, per ottenere le lamiere, ovvero i fogli che siamo abituati ad utilizzare, ad
esempio sugli impianti di taglio laser, si deve procedere alla spianatura.
CHE COS’E’ LA SPIANATURA?
La spianatura è quel processo che serve per ricavare i fogli di lamiera da un coil. La spianatrice è un impianto che sottopone l’acciaio ad una deformazione plastica per mezzo di una serie di rulli. La spianatrice ha un numero di rulli che varia a seconda degli spessori dei coils che la macchina può lavorare. Anche il diametro dei rulli è adeguato al materiale che si deve spianare.
Il processo di spianatura serve per eliminare “l’effetto memoria” dell’acciaio (che altrimenti tenderebbe a tornare in forma di rotolo), a togliere le tensioni interne del materiale (che si manifesterebbero durante la fase di taglio termico), ed a rendere perfettamente piana la lamiera.
Una lamiera ben de-tensionata e spianata verrà lavorata sugli impianti di taglio termico (taglio laser, plasma ed ossitaglio), profilata, tranciata o stampata senza problemi.

www.123steel.it