TAGLIO LASER LAMIERE SPIANATE

Cos’è il taglio laser lamiere?

Le lamiere spianate, siano esse nere o decapate, vengono spesso usate nel taglio laser per ricavarne pezzi di varie fogge e dimensioni. Gli spessori lavorabili sui laser vanno dall’1,5 mm fino al 20 mm e oltre ( lamiere decapate o nere) mentre se si parla di lamiere a freddo si ragiona su spessori dallo 0,5 mm fino al 3 mm.

Quali sono i formati?

I formati standard dei fogli impiegati sui laser sono detti commerciali e le loro misure sono 1000×2000, 1250×2500, 1500×3000. Oggi molti laser hanno una tavola 2000×4000.
Per il taglio laser vengono prodotte specifiche qualità che ottengono varie denominazioni a seconda del produttore:
Laser 420MC – Laser 355MC (Le norme sugli acciai si possono consultare sul blog all’articolo norme comparative acciaio).

taglio laserA seconda dello spessore e delle caratteristiche dell’acciaio la velocità di taglio subisce delle variazioni anche significative.
La tolleranza di taglio, nei migliori laser a fibra, è riconducibile nel range di +/- 0,25 mm
La lamiera decapata o la lamiera a freddo sono, per caratteristiche di pulizia della superficie, le più adatte per esaltare le prestazioni del taglio laser.

il Team 123steel.it