Differenza lamiere decapate e nere

Sulle lamiere nere e sulle lamiere decapate abbiamo già scritto degli articoli specifici. 

Qui vogliamo riassumere in poche parole le differenze fra queste due tipologie di lamiera.

lamiere nere
lamiere nere

All’origine di una lamiera decapata c’è una lamiera nera. Le lamiere nere nascono da un processo di laminazione detto “laminazione a caldo”.

La laminazione a caldo forma sulla superficie del coil o della lamiera da treno, la cosiddetta calamina o scaglia di laminazione, ovvero uno stato di ossido superficiale. 

Per rimuovere gli strati di ossido superficiale, al fine di ottenere una superficie adatta ad essere successivamente ricoperta, si effettua il trattamento di decapaggio. 

Il decapaggio, avviene normalmente con l’utilizzo di soluzioni di acido cloridrico o acido solforico. Vengono anche utilizzati inibitori di corrosione, al fine di controllare l’attacco dell’acido sul metallo. A seguito del decapaggio la superficie del metallo risulterà ripulita dai residui di ossido e dalla calamina, o scaglia di laminazione.

Per maggiori ragguagli vi indirizziamo ai precedenti articoli. lamiere nere e lamiere decapate

123steel.it è presente, con il proprio network di fornitori di lamiere, nastri, bandelle e cesoiato, nero e decapato, nelle principali regioni italiane (Lombardia, Veneto, Emilia Romagna, Piemonte, Toscana, ecc.) per poter offrire ai propri clienti il miglior prezzo del mercato. 

Il team

di 123steel.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *